Testimoni e damigelle a rapporto!

Buon pomeriggio a tutte le sposine che, in questi giorni, sono alle prese tra preparativi e ansia da matrimonio.

I tempi stringono? Avete ancora una miriade di cose da fare? E…damigelle e testimoni sono state scelte?

Perfetto! Questo significa una sola cosa: non siete le sole ansiose e sclerotiche in questo momento!

Perché? Perché testimone e damigella stanno letteralmente “impazzendo” con voi!

Anzi, care mie sposine, vi dirò di più! Le persone che avete scelto per farvi da pilastro nel vostro fatidico giorno, magari sono più in crisi di voi!

Avete scelto un colore e vorreste che anche il vostro entourage lo indossasse? Ecco, allora le “povere fortunate” che avete scelto staranno impazzendo a cercare l’abito giusto e a capire come poterlo abbinare a makeup ed acconciatura.

Per cui, belle sposine, non me ne vogliate se oggi il post vuol esser dedicato proprio a loro!

Anche loro hanno bisogno di consigli e suggerimenti…ora più che mai!

Per cui, donzelle, concentriamoci a capire cosa vi occorre, come potervi alleviare dal peso di un ruolo tanto importante e cosa è necessario fare per apparire perfette!

Testimoni e damigelle: consigli di base

Ansia da scelta abito o voglia di far shopping??????

Il primo consiglio che mi sento di darvi è quello di assecondare le richieste (a volte indecifrabili e complicate) della sposa!

Se la sposa dice “viola”, viola dev’essere e non ci sta santo che tenga!

Questo significa certamente che il vostro abito dovrà rispecchiare quella tonalità, ma non che il makeup debba essere necessariamente quello! Quello lo scegliete voi!

Accantonata la questione colore, c’è da capire se la sposa ha fornito delle linee guida anche per quanto riguarda il modello da dover indossare.

In primo luogo, occorre capire se il vestito dev’essere lungo o corto!

Indicazioni della sposa a parte, se doveste esser voi a decidere, vi consiglierei comunque di seguire la classica distinzione: corto se l’evento si svolge durante il giorno, lungo se la sera.

Anche se l’abito lungo ha comunque il suo fascino sempre e non vi farà mai sfigurare!

Bellezze, attenzione, però, alle scollature! Tenete sempre ben a mente che sarete in chiesa ed in primo piano al pari della sposa….

Dunque, bando alle figuracce!

Ultimo consiglio di stile in fatto di look riguarda la scelta di scarpe e accessori.

Lo so, le scarpe alte sono scomode ma, fanciulle, il tacco è sempre il tacco! Slancia la figura e vi rende degne del ruolo che vi apprestate a svolgere!

Ma un paio di ballerine in borsa da indossare per scatenarvi durante i festeggiamenti sono sempre bene accette!

Per quanto riguarda la borsa, mi raccomando, sfoggiate pochette o clutch che possano mettere in risalto il vostro abito e il vostro stile.

Che siano della giusta dimensione per contenere rossetto, specchietto e…fazzoletti!!!

Bene, detto questo, passerei al fulcro del problema: come mi trucco e come acconcio la mia chioma?

Testimoni e damigelle: ecco come procedo Step by Step

Tranquille ragazze, l’unione fa la forza! Voi pensate e io agisco! Solo da un duetto di collaborazione può nascere un vero capolavoro!

Dunque, voglio essere sincera con voi! Molte volte (quasi sempre), mi trovo a dover truccare e pettinare persone (voi) mai viste prime.

La sposa, dopo le varie prove, la conosco come se fosse mia sorella, ma una damigella o una testimone no!

Vi vedo per la prima volta il giorno del matrimonio ed è solo lì che posso rifinire il lavoro mentale di trucco e parrucco che avevo in mente.

Ma tranquillizzatevi perché, effettivamente, la mole di lavoro maggiore viene fatta proprio prima!

Chi ha avuto modo di esser truccata e pettinata da me lo sa bene!

Cerco si seguirvi dall’inizio alla fine!

Testimoni e damigelle: step n° 1 – Contatto telefonico

Il primo contatto telefonico è, per me, la base!

È proprio da lì che inizio a conoscervi e capire se avete già le idee chiare o se, al contrario, brancolate nel buio!

Ma ragazze, doveste anche brancolare nel buio non sarebbe comunque un problema!

Se sono stata scelta dalla vostra sposa un motivo ci sarà!

La prima cosa che mi interessa sapere è il tipo di abito che andrete ad indossare.

E per abito intendo: stile, colore, tessuto.

Queste caratteristiche per me sono di fondamentale importanza.

Mi permettono già di fare una selezione (mentale) dei possibili look da poter applicare.

E questo sia in fatto di makeup che di acconciatura.

Chiaro che se l’abito è scollato il mio primo pensiero è quello di raccogliervi i capelli per esaltare la scollatura dell’abito.

Questo è solo un esempio, ovviamente!

La prima domanda, però, che vi faccio è sempre la stessa: ”Avete già qualche idea su trucco e acconciatura?”

E alcune di voi hanno le idee ben chiare. Altre, invece, sono prese dalla stessa ansia della sposa e hanno bisogno di essere incoraggiate, sostenute ed aiutate.

Photo by RedLipsMakeUp

Testimoni e damigelle: step n° 2 – Scelta trucco e parrucco

La prima cosa da fare, quindi, è capire su quali colori voler puntare.

Fatto questo, capiamo se è preferibile un makeup più tenue anziché uno più deciso o marcato.

E, per quanto riguarda l’acconciatura, è indispensabile capire da subito se i capelli dovranno esser raccolti, semiraccolti, sciolti.

La sposa ha decretato che la pettinatura debba esser raccolta ma voi odiate avere il viso scoperto?

Niente paura, un semiraccolto può essere il giusto compromesso!

Quel giorno dovrete sentirvi belle quanto la sposa.

Sarete al suo fianco e avrete gli occhi di tutti puntati addosso.

Dovrete apparire perfette e sicure di voi stesse…lacrime di commozione permettendo!

La cosa che vi chiedo sempre, quando ci sentiamo, è di inviarmi le foto sia del vostro abito che di eventuali acconciature o makeup che vorreste sfoggiare.

Questo approccio mi permette di conoscere i vostri gusti e capire, poi, come andare ad operare.

Lo scopo è quello di farvi arrivare al giorno del matrimonio (della vostra amica!) rilassate e tranquille, senza ulteriori ansie o stress.

Testimoni e damigelle: step n° 2 – Appuntamento anticipato

Poi, fondamentale per me è il tempo da dedicarvi.

Cerco sempre di fissare il nostro appuntamento parecchie ore prima rispetto all’ora della cerimonia perché voglio assistervi nel miglior modo possibile.

Vi spiego i prodotti che andrò ad utilizzare per il vostro makeup, vi mostro cosa mi piacerebbe mettere in risalto, studio alla perfezione i vostri lineamenti e punti di forza.

Poi passo all’analisi dei vostri capelli.

Vi illustro come procederò con l’acconciatura e vi indico come farla durare per tutta la giornata.

Vi applico gli accessori da voi scelti tra i capelli scegliendone la giusta posizione.

E quando vi vedrete allo specchio non potrete credere ai vostri occhi…questo è certo!

Vi ritroverete a sfoggiare un makeup da urlo, degno solo si una vera damigella o testimone e la vostra acconciatura farà invidia a tutte le donne lì presenti.

Photo by RedlipsMakeUp

Molte di voi mi ringraziano per il lavoro svolto e sono incredule dinanzi al risultato.

Certo, un conto è immaginare il risultato, un altro vederlo!

Ma in realtà siete solo voi a render possibile ciò!

Una parola, una domanda, una richiesta mi aiutano davvero a conoscervi meglio e capire i vostri gusti.

E quel giorno, la sposa si sentirà onorata di avervi al suo fianco, splendenti e bellissime nei vostri eleganti abiti.

Photo by RedLipsMakeUp

Ed io vi osserverò ammirata e rapita, specialmente quando sarete acconto alla sposa e il quadro generale risulterà perfettamente in sintonia.

Allora, cosa aspettate! Se siete state scelte come testimoni o damigelle, iniziate pure a fantasticare sul makeup da sfoggiare e segnatevi tutte le idee.

Mi saranno utilissime per quando mi chiamerete in preda a ansie e panico….magari 2 giorni prima del matrimonio!!!

 

RedLipsMakeUp