Tutti i segreti per mani in ordine e curate tutto l’anno

Bentornate sul blog amiche e spose,

oggi parliamo di mani ed, in particolare, di come avere mani sempre in ordine, anche al di fuori di eventi quali matrimoni o cerimonie.

Anche perché, ragazze, le mani sono importanti, specialmente per chi lavora a contatto col pubblico.

Diciamo pure che sono il primo biglietto da visita della nostra persona.

E, per questo, devono essere sempre perfette e curatissime.

Mani in ordine – cosa significa

Photo by RedLipsMakeUp

Ma cosa significa esattamente avere mani in ordine e curate?

Bene, diciamo che in questo discorso gioca un ruolo fondamentale la visione soggettiva del concetto stesso di bellezza.

Per molte di noi, infatti, unghie in ordine sono equiparabili all’idea di manicure con semipermanente o ricostruzione, per cui, non solo unghie curate, ma anche lunghe e colorate.

Per altre, unghie in ordine sono quelle di lunghezza medio-lunga con l’aggiunta di french manicure.

Beh, ovviamente ognuno sceglie la manicure che preferisce.

L’importante è che le unghie siano curate.

E qui interviene l’oggettività della questione unghie.

Avere unghie curate significa non mangiate, tutte della stessa lunghezza, tutte della stessa forma.

Le unghie, inoltre, non devono essere gialle (se non vi è lo smalto) o con una superficie ruvida e opaca.

E neanche striate o macchiate.

Mani in ordine – unghie deboli e sfibrate

Photo by RedLipsMakeUp

La prima cosa da fare per sfoggiare una manicure impeccabile è combattere il problema delle unghie sfibrate.

Molte di noi, purtroppo, hanno unghie fragili che tendono a sfibrarsi e sfaldarsi facilmente.

Il mio consiglio, però, non è quello di ricorrere direttamente alla ricostruzione.

Certo, la ricostruzione aiuta e camuffa il problema, ma certo non lo risolve.

Possiamo ricorrere alla ricostruzione se proprio abbiamo unghie inguardabili in concomitanza con un evento…allora sì che è concesso.

Ma nella vita di tutti i giorni è preferibile curarle, non camuffarle!

Allora, iniziamo dai rimedi naturali che consiglio a tutte le mie clienti.

Se volete avere unghie più forti, dovete utilizzare assolutamente l’olio di ricino.

Non so se conoscete questo prodotto, ma vi assicuro che è favoloso per rafforzare unghie, capelli, ciglia.

Un elisir naturale di cui non potrete più fare a meno una volta provato.

Ovviamente, inutile sottolineare che parlo di olio di ricino puro al 100% (se bio ancor meglio) e non di intrugli e miscele strane di oli e componenti chimiche che costano un capitale e non servono a niente!

Se poi non volete spendere soldi nell’acquisto di nuovi prodotti, potete sempre provare con l’olio di oliva.

Tutti lo utilizziamo in cucina ma, credetemi, ci sono 1000 utilizzi dell’olio di oliva anche nel campo beauty.

Uno di questi, è proprio utilizzarlo per rinforzare le unghie.

Basterà versare qualche goccia (anche per l’olio di ricino il procedimento è lo stesso) su un dischetto e massaggiare bene le unghie per qualche minuto.

Vedrete che nel giro di qualche settimana saranno più forti e si spezzeranno più difficilmente.

Mani in ordine – alimentazione

Photo by RedLipsMakeUp

Ragazze, occhio anche all’alimentazione.

Cibi come latte, uova, riso integrale, carote, noci sono veri toccasana per le unghie.

Quindi non fate mai mancare sulla vostra tavola questi alimenti.

Anche perché unghie deboli e che si spezzano facilmente possono essere legate alla mancanza di alcune vitamine, quindi, sarebbe opportuno rivolgersi al proprio medico di famiglia.

Solitamente, se oltre a unghie deboli avete anche problemi di caduta di capelli è possibile che il problema sia proprio una mancanza di vitamine.

In questo caso, il medico saprà consigliarvi e magari vi prescriverà anche degli integratori, se il problema dovesse persistere.

Mani in ordine – attenzione a prodotti e…professionisti!!!

Photo by RedLipsMakeUp

Una volta recuperata completamente la bellezza delle unghie, potrete sbizzarrirvi con smalti, ricostruzioni e chi più ne ha più ne metta.

Attenzione solo a quali prodotti utilizzare.

Non tutti gli smalti sono uguali.

Ci sono infiniti brand, alcuni più conosciuti, altri meno.

Fate sempre attenzione ad inci e provenienza dei prodotti.

Assolutamente consigliati smalti bio se avete problemi di unghie fragili o allergie.

Ed altrettanto assolutamente sconsigliate cinesate o schifezze di dubbia provenienza.

Il rischio di micosi è sempre dietro l’angolo!

Chiaro?

Altra attenzione è quella da prestare a centri o professionisti a cui vi affidate.

Per scongiurare fregature, basterà perder qualche minuto su internet a controllare recensioni o pareri a riguardo.

Nessuno andrebbe mai da un “professionista” con commenti negativi o senza un minimo di presentazione di foto o lavori.

Non credete?

Bene ragazze, per oggi è tutto.

Fatemi sapere come curate e tenete in ordine le vostre unghie, postate foto e scatti dei vostri “lavori” e se avete dubbi scriveteli nei commenti.

 

RedLipsMakeUp